Progetto di legge 342

Si chiama progetto di legge 342 quanto protocollato ieri in Regione Veneto dal consigliere Stefano Valdegamberi. Il testo riporta la legge referendaria presentata a Venezia il 16 febbraio 2013 da migliaia di sostenitori di Indipendenza Veneta. A differenza della Risoluzione 44 un progetto di legge, prima di venire votato in Consiglio Regionale, deve essere approvato dalla Prima Commissione. Dei 20 componenti della commissione 11 hanno votato SI per la Risoluzione 44 il 28 novembre 2012.

progetto di legge 342 001

 

progetto di legge 342 002

 

progetto di legge 342 003

 

progetto di legge 342 004 progetto di legge 342 005

 

progetto di legge 342 006

 

progetto di legge 342 007

15 risposte a “Progetto di legge 342”

  1. Oro ciò! Ti vol vedar che siti siti quati quati, sensa alsar tanto la vose come che fa quel babalòn de Grilo, ghe la fasemo a cavarseli dai cogioni in dolse sti magna pan a tradimento de italiani. La baldoria se la fa dopo, co xe da far festa, no prima. Metemo in fresca el proseco che no manca tanto.

  2. A £exar sto projeto de £exe me xe vegnuo £e £agreme in te i oci!
    Ke sia propio vero ke dopo sento e cuarantasete ani, pur co £e glorioxe interusion del 1848 – ‘49 e de £a note tra el 8 e el 9 de majo del 1997, el Popo£o Veneto el posa finalmente tornar £ibaro?
    Coante injustisie no ghetu subìo, coante £agreme no ghetu pianto, Popo£o Veneto!
    Me£ioni de to fio£i ghe ga tocà ‘ndar via e desperdarse par el mondo, parkè, soto i savoja i ga scumisià a ciuciarte el sangue e i xe oncora drio!
    Dopo i ga impienà de sentenari de mejari de morti £e to montagne!
    I ga deviso £e tere che par seco£i £e xe sta abità da Veneti Istriani e Dalmati. Jente ke parla come noaltri! 450000 frade£i i xe sta costreti a bandonar £e so caxe, doe ke i jera nasui, e tanti altri i xe sta copai e trati rento £e foibe: anka £a pu£isia etnica i ga subio i Veneti!
    £e canajade ke i te ga fato al di de oncò £e xe sta tante, ma una £a xe porca: de verte tegnua sconta £a to Storia glorioxa e de esar drio a tentar de strasar £e to raixe, £a to £engoa, £a to cultura! De esar drio insoma a cansearte come Popo£o!
    £a ultima, ke non tuti i Veneti conose, xe el stato de co£onia ke xe costreto a vivar el Veneto: 20 miliardi de Euro robai ogni ano ai Veneti, tute £e istitusion in man a non veneti e £a infesion mafioxa ke xe drio ciaparte!

    Mi no so coanta contentesa me farà bater el core, el di ke se visina sempre de pi, coando ke tute ste injustisie £e sarà riscatae da £a nova £ibertà in te £a nova, justa, Republica Veneta dove ke spero de sentirme finalmente citadin ke se fida del so Stato.

    Viva £a nova Republica Veneta e viva San Marco!

    1. Caro Zarlino, i Veneti ghe ne ga patie tante nea so storia, e semo ncora qua, intieri, a sventoar el leon!. Sta ocupasion dei tajani la xe sta solo una dee tante, e gnanca tanto longa. No la xe gnente par la nostra xente. Se desmentegaremo in presa dei torti e de le robarie che sti fetenti ne ga fato patir, riciaparemo in man el timon de la galera e tornaremo su la nostra vecia rotta, come se gnente fuse suceso. Faremo puixia in quatro e quatr’oto, rancuraremo e scoaxe molà dapartuto dai taiani, scoaremo fora el paltan da la cuxina e saremo pronti a riscumisiar. Fero par fero, raxaremo via tute incrostaxion de ruxene causà dai sagurai de turno e el nostro popolo tornarà a far sberluxar l’oro de San Marco.
      Te vedarè che no ghe metaremo tanto tempo.. Sen VENETI!!

      WSM

  3. PERSONALMENTE I VOLTAGABBANA NON PIACCIONO..iL SIGNOR VALDEGAMBERI ,CAPISCO IL CARATTERE IMPULSIVO,MA LA ARROGANZA NON PORTA DA NESSUNA PARTE LO DIMOSTRA LA SUA CONDOTTA NEL SUO PARTITO ORAMAI FINITO…….PARLA,PARLA,PARLA CON ALTERIGIA E COSA COMBINA ????????

  4. Giorgio, posso condividere in parte, ma che te frega dei voltagabbana, quello che importa e’ Veneto Repubblica. Il dopo verra’ un po alla volta e’ normale che sia cosi ! Ora i vertici di IV sono fatte da persone molto in gamba e intelettualmente preparate, ecco perche’ abbiamo tutti questi consensi contrariamente ad esempio a Veneto stato o altri.

Lascia un commento