Mega evento a Tezze sul Brenta per celebrare il consiglio regionale indipendentista

Anche Mara Bizzotto invitata il 28 novembre da Indipendenza Veneta nella sala congressi dell’hotel Pigalle

Indipendenza Veneta festeggia la convocazione per mercoledì 28 novembre del consiglio regionale straordinario dove verrà votata la Risoluzione 44, ideata dal movimento indipendentista e presentata in Regione Veneto da migliaia di cittadini il 6 ottobre scorso.
Una super maggioranza di consiglieri regionali di tutte le formazioni politiche ha dimostrato che il tema dell’indipendenza veneta ha saputo abbattere gli steccati ideologici, riscontrando ottimismo da parte del portavoce del movimento, l’ing. Gianluca Busato “siamo assolutamente certi che emergerà un voto favorevole del Consiglio Regionale sulla nostra Risoluzione verso un referendum per l’indipendenza veneta”.
Indipendenza Veneta celebrerà l’evento alle ore 21 del 28 novembre con un migliaio di simpatizzanti in sala congressi dell’Hotel Pigal, a Tezze sul Brenta (Vicenza). Nell’occasione Indipendenza Veneta ha ufficialmente invitato come ospite anche l’europarlamentare Mara Bizzotto, residente di Tezze sul Brenta. “Il contributo che Mara Bizzotto ha dato in ambito europeo per tutelare i diritto di autodeterminazione dei veneti è notevole” dichiara il segretario di Indipendenza Veneta, Lodovico Pizzati. “I nostri simpatizzanti, ma anche i cittadini veneti tutti, le sono molto grati ed il 28 novembre sarà una data decisiva piena di novità.” L’europarlamentare Mara Bizzotto ha presentato una meritoria interrogazione al presidente della Commissione Europea Josè M. Barroso affinché l’Unione Europea garantisca con monitoraggio internazionale il referendum per l’indipendenza veneta.

Secondo i promotori del percorso indipendentista, con il supporto del consiglio regionale e con l’imminente tutela della comunità internazionale, il referendum per l’indipendenza veneta avverrà a primavera 2013.

Ufficio stampa
Indipendenza Veneta

44 risposte a “Mega evento a Tezze sul Brenta per celebrare il consiglio regionale indipendentista”

  1. Faccio sempre i complimenti a chi si sta impegnando per dare ai Veneti un proprio stato.Quindi complimenti a Morosin, Pizzati, Cantarutti e a tutti gli attivisti per l’indipendenza.Solo che mi sembra molto ottimistica la previsione che in primavera prossima si terrà il Referendum per l’indipendenza. In Consiglio regionale i due terzi dei Consiglieri appartengono a partiti romani, tutti difensori dll’unità italiana. Quando si tratta di mozioni o risoluzioni generiche, tanti furbescamente votano perchè sanno che non avranno alcun seguito. Di fronte ad una proposta chiara di Indizione del Referendum per l’indipendenza, spariscono tutti. Tra breve avremo la verifica: poichè l’indizione di un referendum ha un costo stimabile in 15 Milioni di Euro, basta verificare se nella preparazione del Bilancio preventivo 2013 viene inserita questa specifica voce. Tempo un paio di mesi e vremo la risposta, perchè l’inserimento di tale voce è un passaggio obbligato. I fatti dimostrano, in Catalogna, in Scozia che solo una maggioranza indipendentista è legittimata ad indire il referendum per l’indipendenza. E’ un passaggio obbligato, a mio parere, e non lo vedo dietro l’angolo. Comunque la si pensi, sarà il tempo che ci dirà la verità.

    1. probabilmente i consiglieri avranno il problema del costo referendum , ma il problema grosso a parer mio sarà il legame “partitico” , quando arriverà la risposta UE molte cose potrebbero cambiare anche su questi due aspetti ! In ogni caso la questione è aperta se IV riuscirà a scardinare anche l’ultima porta scusanti da addurre non ne resteranno molte a lor signori ! Se fanno gli struzzi, il terreno per portare una maggioranza indipendentista in quello che per ora è chiamato consiglio regionale sarà molto più agevole di quello che non si sarebbe incontrato standosene con le mano in mano , sono fiducioso che le cose avvengano prima , più il tempo passa più è alto il rischio di trovarsi in una situazione socioeconomica al limite del collasso !

    2. Se aspettiamo che la gente scenda in piazza come in Catalogna o Scozia, sarà troppo tardi, anzi, difficilmente accadrà.
      I veneti non amano le piazze, e quando ci andranno vorrà dire che non avranno neanche i soldi per comperare il pane.
      Che la maggior parte della gente voglia l’indipendenza è accertato, quindi non resta che dare voce al popolo.
      In quanto al costo di 15 milioni per fare il referendum, è niente rispetto ai 50 milioni di euro,che ogni giorno il Veneto regalò in tasse a Roma nel 2011.

    3. Non a caso il Segretario di Veneto Stato ieri ha presentato una mozione al Presidente del Consiglio Regionale Clodoveo Ruffato in cui si chiede che aldilà delle semplici, comode quanto farisee dichiarazioni di principio sul diritto all’autodeterminazione il Consiglio si esprima con un semplice SI o un probabilissimo NO sulla questione referendum uscendo quindi da SUBITO dall’equivoco che IV ha generato spero per ingenuità politica piuttosto che malafede… Questo giustificherà ULTERIORMENTE la decisione di Veneto Stato di presentarsi alle Politiche a marzo 2013, chiedendo il consenso del Popolo sulla nostra VERA questione l’Indipendenza del popolo Veneto.

      1. Cosa vuoi farci credere ?

        Che un insegnante di matematica, in termini legali e di diritto, ne conosca di più dei nostri due avvocati Presidenti ?
        Patetico !

  2. E’ incredibile ,ma è così.
    Anche ieri sera ci siamo trovati a Vedelago (ospiti dei fantastici soci di quella sezione) per vedere di far nascere una nuova sezione di I.V. in un comune vicino e i possibili nuovi soci presenti hanno espresso l’icredulità del futuro prospettato e ben spiegato in questo articolo.
    Anche chi si avvicina a noi perchè non vede altro che incoerenza e falsità nelle altre forze politiche rimane perplesso al solo pensiro dell’imminente cambiamento, tanto è abbituato a chinare il capo e a lavorare come uno schiavo in questa repubblica delle banane!
    Circa i dubbi, che posso condividere, sul fattivo impegno per l’Indipendenza Veneta da parte di esponenti di partiti italiani dico che nessuno pensava che sarebbe stata una passeggiata, ma le argomentazioni messe in campo nell’ultimo anno ed il tam-tam mediatico certamente fanno un gran bene al nostro movimento che avrà in futuro la strada spianata.

  3. Leggo sul sito di VS, con sorpresa e con una nota di compatimento, questo annuncio :

    ” Consegnata al consiglio regionale la nostra risoluzione referendaria per l’indipendenza ”

    di seguito l’articolo interno, che evidenzia una loro risoluzione, presentata dal segretario di VS Guadagnini, per sollecitare una votazione, che impegnerebbe in maniera chiara e certa il Consiglio Regionale, a votare sull’indizione di un referendum per l’indipendenza del Veneto, sulla falsariga di quello PRESENTATO ORMAI DA MESI DA INDIPENDENZA VENETA !

    A me non piacciono i Dejà Vu della mutua !
    Non apprezzo le copiature malfatte e le iniziative doppie.
    VS dev’essere realmente agonizzante d’idee e iniziative, se suo unico principio portante, è ormai quello di inseguire e scopiazzare malamente, tutti i nostri progetti politici.
    Il problema di VS è che non riesce minimamente a raggiungere i nostri successi, proprio perchè copia con affanno e approsimazione.
    Ormai a parte una conferenza sulla Catalogna, non riproduce più nulla di credibile e perde consenso e militanti.
    Immagino la faccia ironica e il conseguente pensiero di Ruffato, di fronte ad una risoluzione presentata da Guadagnini, più simile a una brutta copia di quella originale d’IV !

    Certi passaggi dele due risoluzioni li ricordo identici e anche quella di VS, si può leggerla in allegato all’articolo stesso.

    Una simile scelta infelice e deforme della dirigenza di VS, non fa altro che rischiare di banalizzare il buon lavoro svolto da IV, che con la sua iniziativa esclusiva, aveva offerto una nota di credibilità anche istituzionale, alla richiesta di un referendum dedicato. Peraltro, sino a ieri, sia la raccolta delle 25mila firme, che la nostra risoluzione indipendentista, erano ampiamente osteggiate dagli stessi vertici di VS, che miravano più alle poltrone romane in parlamento, che a iniziative realmente indipendentiste.
    La scelta di andare a Roma, da parte di VS, oltrechè insensata politicamente, lo è anche ideologicamente e tradizionalmente.

    E’ penoso che un movimento che lotta ( almeno sulla carta ) per gli stessi nostri principi, non abbia idee proprie e capacità esecutive tali, da varare iniziative politiche in proprio.
    Le calze rotte con squarci eccessivi, non valgono neppure la pena di venire rammendate, o utilizzate come stracci !

    Ve le offro io delle idee cari amici di VS, rivolgendomi almeno alla parte intelligente e con dignità, che conosco, all’interno di questo movimento :

    1) Continuate con le vostre serate sulla Catalogna e il suo enorme consenso popolare, visto che finalmente vi hanno offerto per la prima volta un certo riscontro di pubblico, vicino ai 400 spettatori.
    2) Replicate dette serate, anche con il partito scozzese, con suoi delegati in missione politica in Veneto, considerato che tra i vostri militanti, esiste un personaggio che definite ” ambasciatore “, ex ufficiale dell’esercito italiano, ex membro di forza-italia in Gran Bretagna ed ex del movimento di Grillo, ma, sembra, con forte introduzione negli ambienti separatisti scozzesi.
    3) Continuate sulla strada delle dimostrazioni contro la rapacità fiscale, di fronte alle sedi Equitalia o verso altre sedi istituzionali italiane ( tipo Agenzia Entrate ). Si è suicidato un imprenditore padovano anche ieri. Sono centinaia di morti suicidi dall’inizio del famigerato governo Monti.

    Offrite in breve all’indipendentismo Veneto, una dicotomia efficace, complementare e non vacuo inseguimento delle idee e realizzazioni del migliore dei due movimenti indipendentisti.
    Ho saputo cari amici di VS, che, per vostra stessa ammissione, soffrite di crisi da prestazione.
    Le prestazioni si migliorano solamente con un grande allenamento e preparazione e non guardando e scrivendosi sul taccuino, la direzione e i tempi dell’atleta avversario più competitivo.

    Che San Marco vi illumini e vi eviti in futuro magre figure patetiche !

    CrisV 🙂

    1. @Crisvi. Scusa sa te rispondo ,ma me par ke qualke volta te esageri.Se te stà tanto sule bale queo ke fà i altri ,par cossa vetu a spiociar sul so sito !!! Lassali star !!! Se mi fusse uno ke lexesse par la prima volta cossa ke i se “dixe” i du pi grossi moviminti par l’indipendensa, a ve scrivarìa a tuti do:” Ve là poariti!!! Dove penseu de nar “sputanandove” in stà maniera !!! Par dove ca volì rivar ghe xè el bisogno de tuti”. Mi spero ke soto-soto no ghe sìa colcossa de pi “preocupante” e ke co l’indipendensa no la centre gnente……X.O.D.

        1. @Crisvi. Ah…’nantra roba. Mi spetarìa a far festa co la Bizzotto. Sbalio o la xe ‘ncora de la Lega…..O la gavìo “convertìa”.Fin poco tempo fà me parèa ke te la gavissi a fogo co qiei de la Lega !!! W.J.

        2. La seconda mano non appartiene allo stesso corpo, inoltre è orientata verso la zolla e non verso il cielo.
          Pertanto per la mano laboriosa ed efficace, è assolutamente inutile !

      1. ” Spiociare ” ???? :-O

        Ma il tuo cervello era in TILT, quando hai scritto le tue amenità cervellotiche alle quali sto perdendo tempo nel replicare ?

        La fonte da cui ho tratto il parte del contenuto del mio commento è un sito pubblico, pertanto dedicato alla visione comune e aperta dei suoi contenuti. Personalmente a differenza di altri individui, non spio proprio nessuno !
        Meglio ribadirlo con uno come te, visto che da solo non ci arrivi.

        Confermo pertanto appieno, i contenuti del mio commento.
        Ti dirò di più. Molte altre persone non hanno affatto gradito eufemisticamente parlando, questa ennesima caduta di stile di VS, a quanto pare, incapace di creare iniziative proprie, che scaturiscano in azioni dirompenti a carattere irredentista, che facciano parlare anche media diversi, oltre i consueti articoli del vostro Trentin.

        Ecco parte di quei commenti incazzati, nei confronti dell’azione ” predatoria ” di merito, ad opera di VS :

        1) Gianluca Valente · Melbourne, Victoria, Australia
        Opsss……..

        2) Rudy Cavinato · Campo San Martino
        Ma credio che a zente non sappia. Credete che i Veneti siano così ignoranti da non sapere la verità. VERGOGNATEVI. Siete ridicoli

        3) Gottardo Zanoni
        NON HO PAROLE….

        4) Stefano Favero
        Non mi meraviglia che un personaggio così provi a fare ciò che ha fatto… Sta solo facendo il lavoro per il quale è stato pagato , lui e la sua cerchia di pagliacci , quello che mi stupisce è che ci sia gente che crede ancora ai buffoni , ai claun , a quelli che arrivano sempre dopo perchè non sanno nemmeno come si scrive risoluzione… A quelli che fanno I congressi ( sempre dopo ) nelle stesse sale dove le ha fatte INDIPENDENZA VENETA! Voi siete il movimento CONFUSION! FALSI BUGIARDI ma fortunatamente stupidi come e simmie… Si sono sereno perchè siete troppo comici , siete talmente coglioni e rimbabiti the copiare tutto per filo e per segno e questo la gente lo vede ( solo il direttivo non si accorge che siete ridicoli , chissa come mai… ) e si fa due risate… Mi raccomando continuate su questo piano e non cambiate mai , ci fate solo un enorme piacere…

        5) Rudy Cavinato · Campo San Martino
        Foto di repertorio….. Bravi….

        6) Nicola Gardin Veneto · Università Iuav di Venezia
        Ma come se fa a esar falsi cosi

        7) Manuel Carraro · Scienze politiche
        Non vi è più dubbio siamo di fronte ad un chiaro fenomeno di confusing marketing

        8) Luigino Gazzea · Brugine
        toni, butate in tel loamaro!

        9) Angelo Manolli · Works at Polizia municipale
        no i ga idee, i xe solo boni a copiare e anca mae

        10) Rudy Cavinato · Campo San Martino
        La risoluzione è stata presentata da Indipendenza Veneta

        11) Rudy Cavinato · Campo San Martino
        Peccato per di più che Ruffato abbia smentito l’incontro. Che falsi che siete.

        Come vedi caro ” Willy che viene da Marte “, la gente libera, non apprezza affatto questa azione ” piratesca “, che si aggiunge ad altri episodi, non ultimo quello di Gallio, dove una riunione pubblica organizzata da Morosin e dal sindaco del paese, è stata manipolata e plasmata a uso e consumo di VS, in modo ritenuto da molti presenti molto scorretto. Lo dissi in faccia a Guadagnini, che non mi replicò nulla.
        Giubbetti gialli catarifrangenti, con le vostre scritte e loghi, striscioni giganti con simboli VS, gazebo VS ai piedi dell’accesso alla conferenza, addirittura far spostare le auto come un servizio d’ordine.
        Ma dove credete d’essere, per fare i padroni in casa altrui ?
        Imparate a stare al mondo !

        La cosa preoccupante è questa !
        Tutto il resto sono solo allucinazioni della mente tua e di chi la pensa come te.
        Qui si chiede una sola cosa : RISPETTO !!!
        Lo comprendi il termine nella sua essenza, oppure ti debbo fare uno schemino per iscritto ? 🙁

        Contro la lega, personalmente non ho mai avuto speciale acrimonia. Semmai venivo ringraziato sui forum da qualche leghista, per non aver mai sparato alzo zero contro di loro. Anche in questo caso ragioni male e vedi peggio !
        Anche laggiù ci sono persone serie e meno serie, come in ogni ambito. Per me meglio comunque leali leghisti, a indipendentisti cialtroni e scorretti.
        Almeno, essendo esterni al nostro pensiero, i primi non creano danni, o rallentamenti, al nostro percorso politico.

        La Bizzotto? L’ho ascoltata a Gallio e mi è piaciuta.
        Ha espresso pensieri condivisibili e a finalità indipendentista.
        Io sono per il dialogo franco e aperto.
        Invitarla è un’opportunità e bene hanno fatto i nostri vertici, a cogliere la palla al balzo.
        Noi agiamo, realizziamo, ci confrontiamo !
        Altri blaterano inutilmente, o copiano malamente le nostre iniziative .

        Prosit

        1. Bravo Crisvi.
          Tutti i veneti di qualsiasi partito sono benvenuti se hanno lo stesso nostro ideale.
          Molti anni fa riuscì a convertire un ex p.c.i.-pds in elettore della Lega nord. Ragionando con le persone, a volte riesci ad aprire loro gli occhi.
          E non dimentichiamoci che i leghisti sono più vicini all’idea d’indipendenza di quelli di sinistra. I leghisti che si adoperano per promuovere il referendum, fanno solo il loro dovere verso i cittadini, perché è diritto del popolo decidere l’indipendenza o no.
          In quanto a coloro che sono contrari, non dimentichiamoli…..

          1. Non ti preoccupareAdriano, in VS il loro oltranzismo li ha portati a rimanere in quelle poche centinaia d’iscritti che erano ai loro esordi post Viest.

            Addirittura, parecchi loro militanti hanno deciso di non rinnovare più la tessera nel 2013.

            Secondo me sono alla disperazione, ecco perchè copiano le nostre iniziative con la stessa qualità, con cui i cinesi copiano malamente i migliori prodotti al mondo.

            Per noi, chiunque contribuisca con sincerità alla nostra causa è il benvenuto.
            Ecco il significato di DD Democrazia Diretta.

        2. Me dispiaxe ke te la gai ciapà coxita……Mi no me so mìa permesso de judicarte e gnanca de offendarte.Ki sito ti par judicare na persona ke gnanca te ghe mai visto.Pecà….Te ghe scrito RISPETTO in grando, ma ti par primo no ti ghi nè par i altri.Se te trati coxita ki ke no la pensa come ti a te sto distante volentiera.Stame ben…

          1. Non fare il furbo con me, ragazzo !!! 🙁

            Mi hai dato della SPIA e hai lanciato dei sospetti molto gravi sulla condotta d’Indipendenza Veneta.
            Pertanto ti ho risposto adeguatamente.

            1) ” par cossa vetu a spiociar sul so sito !!! ”

            2) ” Mi spero ke soto-soto no ghe sìa colcossa de pi “preocupante” e ke co l’indipendensa no la centre gnente……X.O.D. ”

            Sono PAROLE TUE !!!!

            Se tu non sei in grado d’intendere e di volere e non sai neppure la gravità di quello che scrivi, posso anche compatirti, ma che tu voglia passare da vittima, questo assolutamente NO !

            Avez vous compris ?

      1. Ruggero

        Bisogna ammettere che IV ha mosso il culo, e alla grande.
        Oramai IV ha depositato le firme in regione nel mese di maggio.
        Ora raccoglie firme per il 15 dicembre da consegnare all’unione europea. Ciò per dimostrare che vi è una volontà popolare del desiderio di indipendenza.
        I veneti non sono piassaroti come altre etnie italiane.
        Ecco perché vi è una raccolta firme.
        Per favore, pensiamo all’indipendenza, perché la situazione è grave, ed è tardi.

  4. La realtà è una sola cari amici indipendentisti, che Veneto Stato copia malamente le migliori iniziative di Indipendenza Veneta.

    In senso figurato, Indipendenza Veneta garantisce l’affidabilità della qualità dei prodotti tedeschi,mentre Veneto Stato copia malamente con materie prime di pessima qualità come fanno i cinesi.

    VS è ormai un partito indipendentista ” MADE IN CINA ” ! 😀

    1. @Crisvi. No so da ke parte ke ti si(e gnanca me intaressa) ma da le me parti “spiociar” no vol par gnente dir SPIARE!!! Se ti si pien de PARANOIE e te vol capir quel ke te vol capir no xe mia colpa mia. Desso ca go capìo co ki ca go a ke far me dispiaxe solo de aver perso tempo ka podeo dopararlo con qualkeduni altro.

      1. SPIOCIARE dale bande mie vol dire proprio SPIARE in talian.
        Altrimenti, casa mia, se usa el termine VARDARE=GUARDARE, o anka VEDARE=VEDERE.

        Come ho fatto rilevare nel mio post precedente, resta inoltre palese e ingiustificabile, il tuo tentativo di sottendere in modo meschino, macchinazioni e complotti d’IV. Cosa nei fatti assolutamente inesistente !

        Il tuo tempo dedicalo a qualche psicanalista, che ti verifichi approfonditamente, la tua mente stranita, ebbra d’allucinazioni.
        Nessuno ti ha mai chiesto, d’inserirti in questo nostro contesto, in qualità di miserrimo provocatore.

        Anche la provocazione può essere un’arte, ma essa implica preparazione e intelligenza.
        Qualità che tu dimostri in maniera assolutamente ridotta !

        Adieu !

        CrisV

        1. I TUOI GIUDIZI NEI MIEI CONFRONTI MI LASCIANO DEL TUTTO INDIFFERENTE( NON GIUDICARE SE NON VUOI ESSERE GIUDICATO).SAI SOLTANTO FARCIRE DI PAROLONI(E INSULTI) DEI DISCORSI CHE SPERO PER TE SIANO FONDAMENTI DI VERITA.SPUTA PURE IL TUO VELENO.LA TUA REAZIONE DI IERI MI HA SOLTANTO CONFERMATO QUELLO CHE SOSPETTAVO DA MAGGIO(DAL CONGRESSO DI IV)SOLO IN BIELORUSSIA SI HA UN SOLO CANDIDATO…..E VE LA PRENDETE CON GLI ALTRI……VOI SARESTE LA CREME-DE-LA-CREME.POVERO VENETO!!!Willy che viene da marte.Ciao !!!

          1. Buonasera Willy.Mi permetto di intervenire perchè io conosco la persona che sta dietro al nickname di Crisvi quasi meglio di me stessa e da moltissimi anni.Con Crisvi chi come me lo conosce più che bene, sa che lui vede le cose molto più lontano e prima di mille altre persone.E’ come avesse una specie di preveggenza che gli fa scoprire le cose prima di quando accadono.
            Io sono sicura che se le ha dato del provocatore non lo ha fatto per nulla o solo per offenderla.Ma solo a ragion veduta.Anch’io devo dire la verità dopo aver letto i vostri messaggi, ho il forte sospetto che lei sia venuto in questo blog perchè molto più vicino a Venetostato di quello che vuole farci credere.E per come conosco il dialetto io da veneta sono sicura che -spiociare- significa spiare di nascosto.Come dice giustamente Crisvi perchè lei non ha utilizzato i verbi -vardare- o -vedare- per esempio?Da come leggo le cose lei non convince nessuno Willy.Mi spiace dirglielo.

          2. Bene, bene, bene, poco a poco, ti sto facendo gettare la maschera, facendo scaturire quello che sei in realtà. Uno dei più subdoli emissari della nostra parte avversa. Preferisco di gran lunga i ritardati che ogni tanto imperversano con le loro meschine insinuazioni, a quelli come te.

            Ma…..” dove l’astuzia pare trionfare, l’intelligenza è sovrana.”
            Rammenta per i tempi a venire questa mia massima !
            Perchè la citerò anche quando ti presenterai con altri nick.
            Il tuo veleno è ormai per terra, anche se tu cerchi di strisciare lontano da lui.

            I miei giudizi non ti toccano ? Guarda caso, scrivi maleducatamente l’ultimo commento a me indirizzato in stampatello integrale e utilizzi per la prima volta la lingua italiana per intercalare con me.
            Segnali inequivocabili anche per i più sprovveduti !

            Inoltre, questa tua frase dimostra il malanimo impotente, che palesi nei confronti del nostro validissimo e trasparente direttivo :

            ” LA TUA REAZIONE DI IERI MI HA SOLTANTO CONFERMATO QUELLO CHE SOSPETTAVO DA MAGGIO(DAL CONGRESSO DI IV)SOLO IN BIELORUSSIA SI HA UN SOLO CANDIDATO…..E VE LA PRENDETE CON GLI ALTRI……VOI SARESTE LA CREME-DE-LA-CREME.POVERO VENETO!!!Willy che viene da marte.Ciao !!! ”

            Questo dimostra anche alle persone più in buona fede che ci leggono, chi realmente tu sia in realtà.

            Quelli che chiami ” paroloni “, sempre a casa mia si chiamano: capacità di retorica, proprietà di sintassi e buona conoscenza della lingua italiana.

            Torna da dove sei venuto Willy, qui dentro ormai, sei totalmente ” bruciato ” per i tuoi emissari.
            Non credere che in IV, ci siano sprovveduti e boccaloni, al punto di non accorgersi dei nefasti segnali inequivocabili che trattieni sì, ma in modo insufficiente per le menti allenate.

            ” Potrete ingannare tutti per un certo tempo, potrete ingannare anche qualcuno per sempre, ma non potrete mai ingannare tutti per sempre ! ”
            ( Abram Lincoln )

          3. @ Carla :

            Grazie per l’intervento d’ufficio, darling.

            Tuttavia, con costui, ogni minuto dedicatogli è un minuto sprecato per il nostro ideale.
            Più che un astuto sodale avverso, è un vero e proprio caso umano da compatire.

            Certo che, se questo è il meglio che possono inviare per creare malaninimi tra noi d’IV, sono messi decisamente malissimo.
            Non a caso parteggiamo per IV.
            Come dico spesso :
            ” La classe non è acqua “.

        2. Caro Mr. SO TUTTO.Se te credi de conossarme fa pure (contento ti….)tanto vedo che ti si bituà a judicar i altri.Te ridigo quelo ca te go dito qualke tempo fà(sperando ke stavolta te la capissi….). Varda ke se piove sul to campo piove anca sui campi dei altri.E se no te la capissi stavolta dimelo che te fasso un disegneto. W.S.M. P.S. Xe proprio pi forte de ti.Te ghe sempre da mostrar ai altri quanto ke ti si brao a ofendare.A ghe go quasi ciapà gusto……………..

          1. So che sei abituato alle ingiurie, ometto.
            Con il poco acume e la tanta presuntuosa arroganza che ti ritrovi, mi sorprenderebbe alquanto se ogni tanto uno non ti dileggiasse quanto meriti.

            Cori casa, chea mama gà fato i gnoki ! 😀

      2. Willy
        per favore, a volte avvengono incomprensioni.
        Crisvi è talmente attaccato al movimento e lo difende come un figlio. Lo avrai constatato anche tu da ciò che scrive, infatti si scalda nel vedere l’altro movimento che cerca di mettersi in mostra con i meriti altrui.Cercate di andare d’accordo e spiegatevi,perché dal momento che ambedue scrivete in questo sito, dimostra che avete gli stessi ideali.

        1. @Carla. Mi me dispiase ke anca ti te judiki la jente sensa gnanca conosarla.Par ki ke xe “prevenù” se fasile kel voja lexar anca quelo che no xe scrito.SPIOCIARE.Spiegame ti.Uno el sarà paron de vardar quel kel voe su le rete.Lo fasso anca mi.Par mi SPIOCIARE xe “dare un’occhiata veloce”.Però el to amico el gavarìa el “visieto” de INSULTARE la jente(lexi un puki de so cominti…).La D.D. kel se impiena tanto la boca, lu par primo nol sa gnanca cossa ke la xe(se el se comporta coxita).Se el fusse un vero INDIPENDENTISTA….E ANCA TI.

          1. @Carla. Pa kel ke la me “PRESUNTA VICINANZA” a kei altri,te pùi anca pensarlo.No me fà ne caldo ne fredo.Mi penso de essar par l’indipendensa e penso co la me testa.Ki ke se liga a na fassion pitosto ke a nantra el gavarà sempre un “paron” co qualche intaresse ke de solito nol dixe.Ala me età sa me lasasse influensar da le idee dei altri…..Go caro ke te gai ‘n amico come lu.Te lo asso volentieri.E spero solo de no vedarve mai, ne ti ne lù.Ciao.W.C.V.D.M.

          2. scumisio dixendo che no ponto el deo a gnisuni de precixo, la xe na mia oservasion par fermarse n’atimo a ciapàr fià.

            penso anca mi che nasse tuto da on malintexo.
            spiare e spiociar le par de la stesa raixa ma no xe.
            “spiociar” (o speociar come dirìa mi) vol dìr “far le pulci”, “far cernite”…
            el tajan “spiare” invese pa’ nialtri xe “scanociar” (vardar co la “cana [da] ocio” da cui “cannocchiale”, con l’aggravante della S -spesso la si trova nei vocaboli veneti- che simboleggia una “forzatura” -sforsà- quindi “un guardare forzato, violento, cioè spiare”).

            de sicuro me sarìa spetà che i vertici de IV e VS i se dexbrojase da soli (se mai ghe fuse beghe, copiarse ecc).
            ma che i lasse che i se bega tra veneti… propio da chei veneti che lori i vorìa ver le firme e che i vol dexmisiar pa’ el referendum.., no’l me par coreto.

            xe pì inportante ver l’escluxiva, o ciapar l’indipendensa?
            ver “l’onor” de na inisiativa, o ciapar l’indipendensa?
            scanarse e star copai, o vivi e co l’indipendensa?

            a mi no me intaresa de gnisun movimento.
            anca a on mucio de veneti no ghe intaresa.
            ghe ‘ndemo drìo a el movimento che’l ne par pì adato. ma on movimento no’l xe la libartà, e mi no lo sconfondarò mai.
            chi che scumisia tirar suxo muri de escluxive, copyright, rancori, mi no ghe inpediso de farlo, però mi me tiro indrìo e me serco nantro grupo.
            no faso chesto sol che mi, pò la xente la se stufa e la perde che’l poco de amorpropio par la libartà che ghe xe restà.

            mi no vojo convinser gnisuni a far paxe o goera. no gò la voxe cusì potente. ma xe da ricordarse che semenar vento se tira tenpesta.

            na nasion par ciamarse libara la gà bixogno de xente neta de orgoglio e de ego.

        2. @Adriano. So contento.Vedo ke in jiro ghe xe ‘ncora jente ke xe bona rajonar.Se tuti gavissimo in mente la “META” e no i “MEZZI”, ghe metarissimo metà tempo a nar via da sto cesso de paese.Te ringrassio.Xe un gusto lexar i to cominti.I xe pieni di senso e de amore par la nostra tera.Brao. Va vanti coxita.Parkè…..XE ORA DESSO!!!Ciao.P.S. Podarò aver i stissi “ideali” de ke l’altro, ma me par de spiegarli in ‘nantra maniera; no ofendendo nissuni.

          1. Ah ah ah. Te me fè proprio ridare.Mi no go da tornar da nissuni.No so mìa come ti che te ghe da rendar conto al to paron (o ai to paruni).Xe un toco ke rajono co la me testa.No sarò miga “istruìo” come ti,ma vedo ke riesso a farme capire anca sensa i to paroloni.Ah ah ah !!!E vara ke quel ke te ghe scrito de Lincoln el te stà a penelo anca a ti.Se un jorno te gavarè la fortuna de svejarte te vedarè ke serte volte I SOGNI INFRANTI i pol essar pexo de un ‘incubo.Go solo da verificar un par de robete….Stame ben. Tuo Willy

          2. Risus abundat in ore stultorum.

            Inoltre la tua Willy marziano, mi sembra la risata nevrotica di chi ha orinato fuori dalla tazza e, una volta scoperto, si affretta a giustificarsi banalmente.

            Tu credi che io sia così stolto, da essere una sorta di banderuola nelle spregiudicate mani di qualcuno ?
            Quanto poco mi conosci, povero essere infelice e plagiato ! 🙁

            Adesso che tutto ti torna addosso come un boomerang, torna a strisciare da chi ti paga, utilizzando questa frase : ” failed mission ”

            Prima di verificare le to ” robete ” fatti verificare da un bravo psicanalista.
            Ne hai sommamente bisogno.

    1. Te l’ho già detto, marziano.

      Le tue provocazione non hanno effetto con me, sprechi solamente tempo con le tue infiltrazioni.

      Puoi pure tornare dai tuoi mandanti e dire loro, che come infiltrato, qui dentro sei ormai ” bruciato “.

      CrisV 😀

      1. Dixito??? Dimelo ti da ki ca go da tornar, ti ke te li conussi coxita ben ke te se anca ke laoro ke i fa…….Desso te li INFANGHI,ma kisà quante volte ti si nà al bar insieme!!! Par tratarli pexo de i ROMANI i ga d’avertela fata grossa…”Non c’è peggior nemico di chi prima ti era amico”. Stasera prima de indormesarte rilexate quelo ke ga scrito VIANELO un fià sora de qua.Quante robe vere kel ga scrito!!!Porta pasiensa….tanto mi vegno da marte……Ciao. W.J.

  5. Hi! I just wanted to ask if you ever have any trouble with hackers?
    My last blog (wordpress) was hacked and I ended up losing months of hard work due
    to no back up. Do you have any solutions to protect against hackers?

Lascia un commento