La Voce, Luca Azzano Cantarutti: “il Veneto deve essere indipendente”

Riportiamo di seguito l’intervista al presidente di Indipendenza Veneta avv. Luca Azzano Cantarutti pubblicata oggi da La Voce di Rovigo

cantarutti-030213

5 risposte a “La Voce, Luca Azzano Cantarutti: “il Veneto deve essere indipendente””

  1. Non stanchiamoci mai di ribadire anche a costo di essere ripetivi che il nostro percorso è pacifico , legale e democratico . E’ questo che ci caratterizza e fa paura alla politica italiana ( lega inclusa ).

  2. ciao a tutti.
    sono un veneto bellunese,appassionato di storia della serenissima,ed appunto cercando nuovi spunti,sono casualmente incappato nel sito i.v. le argomentazioni mi hanno subito colpito,e, da qualche mese seguo il tutto con interesse,e, simpatia,la mia immediata reazione è stata quella di sentire,parenti amici e conoscenti,e, con mio grande stupore mi sono accorto che nessuno sa nulla
    di ciò che si sta proponendo,(sono molto conosciuto in tutta la provincia) mi sorgono quindi spontanee due domande:
    come avete potuto sapere che il 64% dei bellunesi sono per l’indipendenza veneta(secondo me sono molti di più) come si può pensare al successo del referendum quando ad
    una parte della della popolazione si è assolutamente sconosciuti.
    direi che urge una immediata campagna di informazione nella nostra provincia,se può interessare
    sono in grado di suggerire quale percorso scegliere.
    W SM.

    1. Ciao Piero, le percentuali sono il risultato di un sondaggio scientifico fatto da un istituto apposito, in teoria il margine di errore è minimo.
      Lo stesso sondaggio ha evidenziato anche che i Veneti a conoscenza di I.V. sono circa il 30%, quindi c’è ancora molto terreno su cui seminare e far germogliare la volontà di indipendenza.
      La difficoltà maggiore però sta nell’assordante silenzio della stampa e della tv, a cui si cerca di sopperire tramite passaparola e serate informative un po’ in tutto il Veneto.
      Se hai suggerimenti vuota il sacco! 🙂
      WSM

    2. ai perfettamente ragione sulla non informazione voluta da chi non ci vuole ma se vuoi fare qualcosa e capire meglio prima di muoverti ti indico dei siti determinanti gianluca busato o lodovico pizzati ciao e w belluno che deve rimanere veneta e i veneti non piu schiavi ella politca all italiana i

Lascia un commento